Né buoni né cattivi

L'alfabetizzazione al conflitto per una nuova cittadinanza

Sabato 12 ottobre 2019 al teatro Dal Verme di Milano.
Il CPP sulla base di trent’anni di ricerche e formazione su queste tematiche, convoca un appuntamento nazionale per ridefinire le basi di una convivenza dove sia tabù la violenza ma non il conflitto. Dove anzi il conflitto rappresenti un’occasione e una risorsa per imparare a stare con se stessi e con gli altri. Senza sentirsi buoni, senza sentirsi cattivi.
La conoscenza dei diritti e dei doveri rappresentava la base per una buona cittadinanza. Oggi non basta più. Saper vivere non è semplicemente acquisire un curriculum di conoscenze per avere una mappa di orientamento. Saper vivere è sempre di più la capacità di affrontare imprevisti che la vita relazionale e sociale presenta.
FIno al 30 settembre 2019 è possibile iscriversi con la quota di 75€ (non cumulabile con altre promozioni, dal 1 ottobre la quota sarà di 90€)

Si tratta di saper tenere assieme condizioni psicologiche e comportamentali apparentemente irriducibili. Una volta bastava sottrarsi ai conflitti e ai litigi per vivere in maniera più o meno tranquilla. Oggi le contrarietà si presentano comunque nei luoghi di lavoro, nelle situazioni educative, nella vita affettiva e sentimentale. Non ci si può sottrarre alla necessità di imparare qualcosa di nuovo che non ti è dato dalla nascita, qualcosa che in qualche modo va acquisito, appreso, imparato.
Il convegno apre un nuovo capitolo per le scuole, le varie forme di convivenza sociale, la ricerca educativa, antropologica e anche psicologica per trovare nuove strade e aumentare la sostenibilità personale e collettiva ai cambiamenti e ai contrasti che sono parte costante della nostra esistenza.

Iscrizioni Convegno ottobre 2019

Iscrizioni

Promo 70€ fino al 30 giugno

Box programma 12 ott 2019 Milano

Programma

Sabato 12 ottobre 2019 - Dalle 10.00 alle 17.30

Relatori

Relatori

Esperti, testimoni, autori

Iscrizioni

Informazioni

Per non perdersi e per godersi la giornata