Scuola Genitori di Castelfranco di Sotto

Costruire la giusta distanza educativa.

Castelfranco di Sotto (PI)

La prima edizione della Scuola Genitori di Castelfranco di Sotto (PI) prevedere 3 incontri gratuiti dedicati a genitori, educatori e insegnanti condotti dallo Staff CPP, da ottobre 2018 a gennaio 2019.
Il progetto è sostenuto dall'Istituto dal pratocinato dal Comune e dall'Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci.

Il primo incontro con il pedagogista Daniele Novara si svolgerà dalle 10.30 alle 12.30 mentre i successivo con Laura Beltrami dalle 10.00 alle 12.30, presso il Palazzetto dello Sport in piazza G.Mazzini  6 a Castelfranco di Sotto.


Programma:

Sabato 27 ottobre 2018 dalle 10.30 alle 12.30
Curare con l’educazione” con il pedagogista Daniele Novara

Aiutare i figli nei momenti di incertezza e difficoltà.
Prima di cercare nei bambini e nei ragazzi presunte patologie neuroemotive e tentare diagnosi sempre più precise, anticipate, definite, psichiatriche. E prima di etichettarli come malati occorre avere il buon senso di verificare se la loro educazione è corrispondente all'età e ai bisogni di crescita.
In questo senso è fondamentale riuscire a restituire a genitori e insegnanti potere, funzione e responsabilità. Perché etichettare i figli e conseguentemente medicalizzarli è una pratica rischiosissima, oggi sempre più diffusa.

Per informazioni: Biblioteca Comunale tel 0571487260

Sabato 17 novembre 2018 dalle 10.00 alle 12.30
"Non stare alla pari" con la pedagogista Laura Beltrami

Mantenere la giusta distanza nel rapporto tra genitori e figli.
Mettersi alla pari dei figli può rivelarsi addirittura dannoso per la crescita dei bambini.
Per poter rispettare i tempi dei figli e fare richieste adeguate è necessario conoscere le tappe dello sviluppo e considerare sempre che la giusta distanza è fondamentale per non compromettere i rapporti adulto-bambino.

Per informazioni: piic817001@istruzione.it

Sabato 19 gennaio 2019 dalle 10.00 alle 12.30
"Litigare per crescere" con la pedagogista Laura Beltrami

Come gestire i litigi dei bambini e ragazzi a casa e scuola.
Capita spesso che quando bambini e ragazzi entrano in conflitto gli adulti intervengano urlando, cercando il colpevole, punendo oppure cercando di riappacificare le parti.
Succede così perché siamo ancora fortemente legati agli effetti di una cultura pedagogica che considera negativamente i contrasti infantili. 
Le ricerche del CPP confermano che contrasti sono una fondamentale occasione di crescita e permettono di acquisire una capacità relazionale che servirà a loro tutta la vita.

Per informazioni: piic817001@istruzione.it

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Laura Beltrami

Pedagogista, formatrice e counselor

Indirizzo

Presso il Palazzetto dello Sport in piazza G.Mazzini 6 a Castelfranco di Sotto.


Pubblicazioni correlate

Non è colpa dei bambini

Perché la scuola sta rinunciando a educare i nostri figli e come dobbiamo rimediare. Subito.

Litigare fa bene

Attraverso semplici spiegazioni e numerosi esempi, l’autore dimostra l’efficacia del metodo maieutico Litigare bene.

L’essenziale per crescere

L’essenziale per crescere affronta il tema spinoso delle scelte educative fondamentali per chi ha figli da 0 a 13 anni.

< Indietro
Scuola Genitori di Castelfranco di Sotto 2018-2019
Con il sostegno di Logo Castelfranco di sotto
IC Da Vinci
Pon
Iscriviti alla newsletter