Il silenzio attivo

Una strategia efficace per favorire l’autoregolazione dei figli, è efficace con preadolescenti e adolescenti, ma anche con quei bambini cosiddetti “tirannici”.

27 Maggio 2020 - Incontro online

Una strategia efficace per favorire l’autoregolazione dei figli, con Daniele Novara mercoledì 27 maggio dalle 21.00 alle 23.00

Il silenzio attivo è una strategia, ideata da Daniele Novara, per comunicare con i figli nelle situazioni critiche.

Il silenzio attivo con Daniele Novara

È efficace con preadolescenti e adolescenti, ma anche con quei bambini cosiddetti “tirannici” che sembrano voler comandare sui genitori.
È la cosiddetta tecnica del “silenzio attivo”. Agisce nella logica della comunicazione e del contenimento, e offre un’occasione di chiarimento della situazione aiutando bambini, ragazzi e adulti a uscire dall’arroccamento e dalle pretese reciproche.

Si tratta di una sorta di “semaforo rosso”, non certo di una punizione. Il semaforo segnala i comportamenti da tenere in una data circostanza e favorisce l’autoregolazione.
Attenzione, però, a essere chiari e concisi: un “silenzio attivo” introdotto da un eccesso di verbalizzazione rischia di confondere ancora di più le idee. 
Meglio essersi organizzati e attivarlo nelle situazioni che richiedono una mossa nuova per scardinare dinamiche inefficaci. 
La serata servirà ad imparare una tecnica nuova che libera dalle urla e restituisce autorevolezza al ruolo genitoriale.


Questa conferenza online rientra nel secondo ciclo di incontri Scuola Genitori CPP online, formato da 3 serate curate dal pedagogista Daniele Novara per aiutare i genitori nel loro importante compito educativo.

Visita la pagina con il programma completa del secondo ciclo Scuola Genitori

Le iscrizioni sono chiuse, a breve pubblicheremo il terzo ciclo di incontri Scuola Genitori.

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Eventi collegati

Pubblicazioni correlate

Organizzati e felici

Come organizzare in famiglia le principali sfide educative dei figli, dai primi anni all'adolescenza.

< Indietro