La pedagogia maieutica

Il metodo Daniele Novara per la scuola

9 Aprile 2022 - Piacenza

Termina il 6 Novembre 2022

Durata: 7 moduli formativi, per un totale di 200 ore di cui 90 ore extra aula.

Tipologia: Corsi annuali

Corso di formazione CPP per insegnanti di ogni ordine grado, per educatori e pedagogisti riconosciuto dal MIUR condotto da Daniele Novara e Marta Versiglia.

Descrizione

Il metodo maieutico di Daniele Novara è stato ideato in funzione dell’apprendimento.
Utilizza le migliori conoscenze scientifiche nell’ambito dell’apprendimento a cui associa i più efficaci dispositivi pedagogici che attingono alla storia della pedagogia così come all’innovazione metodologica.

Pedagogia maieutica

Per informazioni: info@cppp.it oppure 0523498594 (dalle 9.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì).


I basilari su cui si fonda sono i seguenti:

  • l’apprendimento è un processo di sintonizzazione con le proprie risorse, tenendo conto delle differenze tra il periodo infantile e il resto della vita. Nell’infanzia imparare risulta un’esperienza decisamente accessibile e facile in quanto il cervello assorbe con molta plasticità gli stimoli esterni.  In adolescenza si ha un picco cognitivo molto forte destabilizzato però dalle componenti emotive e ormonali. Il metodo maieutico sviluppa quindi dispostivi che permettono agli alunni di vivere con intensità la loro motivazione e con gradualità il loro processo di apprendimento e crescita
     
  • la componente sociale, ossia la consapevolezza che imparare è sempre un atto di condivisione, un atto comune. Siamo una specie che ha profonde attitudini allo scambio, alla solidarietà, all’interazione e, specialmente, all’imitazione. Impariamo imitando gli altri: è una forza particolare del metodo che valorizza al massimo questa predisposizione usando dispositivi di mutualità, di reciprocità e di gruppalità particolarmente efficaci
     
  • il fare esperienza, ossia la consapevolezza che nel coinvolgimento diretto, nel fare in prima persona, l’alunno riesce a sviluppare una capacità di apprendimento che risulterebbe impossibile se restasse in un contesto di isolamento o addirittura di esclusione. L’isolamento, tipico della scuola tradizionale, è la situazione di maggior ostacolo per un apprendimento efficace. Occorre lavorare per imparare: l’apprendimento è un evento applicativo
     
  • la gradualità. Ognuno impara a partire dai propri specifici punti di partenza e con i propri tempi, pertanto, nel processo di valutazione, occorre considerare i progressi e non gli errori. Valutare gli sbagli è quanto di più drammaticamente compromettente ci possa essere per lo sviluppo dell’apprendimento. Tanti alunni, nella scuola tradizionale, sono più bloccati dalla paura di sbagliare che da un’effettiva difficoltà nell’imparare
     
  • il metodo maieutico esce da questi equivoci lavorando sul concetto di regia pedagogica da parte dell’insegnante o dell’educatrice non più trasmettitori di conoscenze, nozioni e contenuti, ma organizzatori di occasioni concrete di apprendimento a partire da situazioni stimolo, utilizzando il laboratorio maieutico come dispositivo principale e monitorando la crescita dell’alunno attraverso la valutazione evolutiva

Cosa offriamo e dove si può applicare questo metodo?

  • sarà possibile far partire una scuola con metodo innovativo ed efficace per insegnanti, genitori e alunni, usando le normative che permettono di realizzare autonomamente una scuola parentale o paritaria o privata, ossia aprire una scuola con il metodo maieutico di Daniele Novara
     
  • per le scuole statali sarà possibile aprire una sezione sperimentale col metodo maieutico o avere un referente formato sul metodo maieutico di Daniele Novara a disposizione dell’intero istituto scolastico
     
  • gli insegnanti potranno avere una competenza metodologica in linea con le grandi tradizioni innovative pedagogiche e con le più recenti scoperte scientifiche nel campo dell’apprendimento dando così una base scientifica e metodologica riconosciuta al proprio lavoro

Pedagogia maieutica

Metodo di lavoro 
Si basa sul coinvolgimento attivo e diretto dei partecipanti attraverso l’utilizzo di diverse situazioni formative.
Prevede un’immersione esperienziale che accelera le possibilità di apprendimento. Le restituzioni teoriche favoriranno la comprensione.

Le iscrizioni sono aperte, per registrarti puoi utilizzare il modulo che trovi in fondo a questa pagina. I posti sono limitati.

Per informazioni: info@cppp.it oppure 0523498594 (dalle 9.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì).


Date e orari per la quarta edizione 2022

Primo Modulo "I basilari: come funziona l'apprendimento"
Saranno presentate le radici epistemologiche dell'apprendimento maieutico.
sabato 9 aprile 9:30-13:00 e 14:00-17:30
domenica 10 aprile 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Secondo Modulo "Generare apprendimento con la domanda maieutica"
Saranno sperimentate le tipologie e le articolazioni della domanda maieutica. Si focalizzerà l'attenzione sull'utilizzo delle domande come tecnica di facilitazione dell'apprendimento.
sabato 7 maggio 9:30-13:00 e 14:00-17:30
domenica 8 maggio 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Terzo Modulo "Il laboratorio maieutico"
Sarà sperimentato il laboratorio maieutico come forma basilare e prioritaria di costruzione, di lavoro e di apprendimento.
venerdì 17 giugno 15.00 - 19.00
sabato 18 giugno 9:00-13:00 e 14:00-17:00
domenica 19 giugno 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Quarto Modulo "L'interazione sociale nel gruppo di apprendimento"
Si focalizzerà l'attenzione sulla matrice sociale dell'apprendimento. La concentrazione e la finalizzazione dipendono dalla qualità delle interazioni e dell'influenzamento reciproco.
sabato 9 luglio 9:30-13:00 e 14:00-17:30
domenica 10 luglio 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Quinto Modulo "La valutazione evolutiva"
Saranno presentate le condizioni che permettono al potenziale di ciascun alunno di emergere e diventare valutabili nel processo di cambiamento che lo riguarda.
venerdì 26 agosto 9:30-13:00 e 14:00-17:30
sabato 27 agosto 9:00-13:00 e 14:00-17:00
domenica 28 agosto 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Sesto Modulo "La regia maieutica dell'insegnamento"
Sarà sperimentata la conduzione del gruppo come regia di apprendimento: si tratta di gestire distanza e progettualità senza confondere il proprio "destino" con quello degli alunni.
sabato 1 ottobre 9:30-13:00 e 14:00-17:30
domenica 2 ottobre 9:00-13:00 e 14.00-17.00

Settimo Modulo "Prove di fine corso"
Sarà proposto di aggiornare la personale mappa delle risorse professionali attraverso la "messa in gioco" degli apprendimenti acquisiti durante il percorso.
sabato 5 novembre 9:30-13:00 e 14:00-17:30
domenica 6 novembre 9:00-13:00 e 14.00-17.00


Sono previste:

  • attività di simulazione / dimostrazioni / esercitazioni su compiti
  • sotto-gruppi di problematizzazione e ricerca, restituzioni teoriche per l'approfondimento
  • discussioni guidate / analisi di esperienze professionali
  • situazioni di verifica

Destinatari: insegnanti, educatori e pedagogisti.

Tra i diversi moduli sarà attivato lo studio individuale con l'utilizzo di materiali didattici e compiti formativi appositamente predisposti.
Verrà rilasciata un'attestazione di frequenza pari a 200 ore, di cui 90 ore extra aula.
Eventuali variazioni di date e orari verranno prontamente comunicate al gruppo dei partecipanti.
Il corso è riconosciuto all'interno della Scuola di Counseling Maieutico e come aggiornamento per counselor.

Informazioni importanti

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Marta Versiglia

Pedagogista e counselor maieutico

Massimo Lussignoli

Pedagogista, formatore e counselor

Indirizzo

Sede CPP di Piacenza in via Campagna 83.


Costo

1.900 € da corrispondere in 3 rate.

Puoi consultare la nostra politica rimborsi a questo link.

Registrazione e acquisto

Per partecipare all'evento/acquistare il prodotto, è necessario compilare il modulo sottostante ed allegare copia del pagamento se effettuato con bonifico bancario o carta del docente. In alternativa puoi pagare con PayPal o carta di credito nella pagina seguente alla registrazione.

Banca Etica
C/c 1225075 ABI 05018 CAB 11200 CIN Y
IBAN IT15Y0501811200000011225075
Intestato a: Centro Psicopedagogico per la Pace
Causale: nome corso, mese e anno del corso, Nome/Cognome

Ulteriori istruzioni

Acconto di € 100 al momento dell'iscrizione.
La quota di partecipazione è da corrispondere in tre rate (durante il primo, il terzo e quinto modulo) e non comprende vitto e alloggio.
È possibile pagare con la Carta del Docente, carta di credito, PayPal, bonifico bancario.

 

  •   
  •   

  •   
  •   

Pagamento

Se hai effettuato il pagamento con bonifico o Bonus Docente, allega la ricevuta nel campo seguente.

Altrimenti prosegui nella compilazione e invia il modulo: avrai la possibilità di pagare con PayPal nella pagina successiva.

I dati inviati volontariamente tramite questo modulo saranno utilizzati esclusivamente per la fornitura del servizio descritto in questa pagina. L’iscrizione alla Newsletter è volontaria e facoltativa. Il consenso al trattamento dei dati personali è necessario per la fornitura del servizio e richiesto in maniera esplicita. Per maggiori informazioni sulle modalità del trattamento dei dati consulta la nostra Privacy Policy.

  •   
  •   

Inserisci le lettere nel campo sottostante:


 

Pubblicazioni correlate

Cambiare la scuola si può

Un nuovo metodo per insegnanti e genitori, per un’educazione finalmente efficace.

< Indietro
La metodologia maieutica a scuola - Corso con Daniele Novara
Quarta edizione a Piacenza
Carta del Docente Sei un insegnante?
Accedi subito al sito del MIUR
per generare un buono con la Carta del Docente e garantirti un posto al corso!
info@cppp.it