La Memoria formativa per creare quella connessione tra passato e presente

Intervento di Daniele Novara sul Giorno della Memoria in chiave formativa

Durata: tempo di lettura 1 minuto

Non ci si può accontentare di una Memoria ingessata, mummificata, utile per gli storici ma incapace di offrire alle nuove generazioni strumenti di interpretazione critica del presente per rivelare e contrastare le attuali forme di apartheid, segregazione e razzismo. Il giorno della Memoria è un’occasione per vedere il passato in funzione dei problemi e delle domande sollevate dal presente. Non necessariamente i contenuti storici diventano in automatico valori etici o trasformazioni positive nel nostro quotidiano. A volte anche le visite ai luoghi della memoria risultano una gita tra le tante, in assenza di un confronto tra passato e presente che vada oltre la pura e semplice emozione.

È qui che entra in gioco la Memoria formativa, capace di fare propria l’eredità di una triste pagina di storia e di proiettarla nei giorni attuali. In questa ottica c’è infatti uno scambio fra presente e passato che garantisce la possibilità di costruire le migliori condizioni di convivenza. A prescindere dai contenuti retorici, moralistici o ideologici. È una Memoria che vuole creare, nelle nuove generazioni, quella capacità di leggere i fatti in modo critico. Con il fine ultimo di lasciare, di generazione in generazione, un mondo migliore.

La Memoria formativa è, in altre parole, una forma vigile e attenta al rapporto tra passato e presente. Ed è pronta a cogliere le connessioni, a raccogliere domande e a trasformarle in cambiamenti possibili. Retorica e spirito acritico sono le sue nemiche.

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Altre pagine che potrebbero interessarti

Bambini ad Auschwitz? Non prima dei 13 anni

Per i piccoli sono esperienze emotive troppo forti.

Pubblicazioni correlate

Memoranda: strumenti per la giornata della memoria

Memoranda è ricco di suggerimenti per attività didattiche in onore della Giornata della Memoria, di film da proporre e siti web per approfondimenti.

< Indietro
Intervento di Daniele Novara sul Giorno della Memoria in chiave formativa
Iscriviti alla newsletter