La manutenzione dei tasti dolenti

Corso in presenza - Un'esperienza unica e intensamente creativa per ripartire da sé e per andare oltre.

23 Agosto 2021 - Piacenza

Termina il 26 Agosto 2021

Durata: Corso in presenza dal 23 agosto al 26 agosto 2021 per un totale di 22 ore suddivise nei 4 giorni.

Descrizione

Scoprire i propri tasti dolenti consente di far emergere le proprie emozioni e sviluppa la capacità di capire e vivere in una dimensione nuova e rigenerata i rapporti relazionali.
Imparare a riconoscerli è fondamentale, consente di apprendere profondamente qualcosa di sé e aiuta a collocare tutti i contrasti che viviamo nella giusta prospettiva.

I tasti dolenti sono strutture interiori, condensati emotivi e psicologici, strettamente collegati ai vissuti dell’infanzia. Appartengono agli strati più intimi della nostra memoria, originati da eventi della vita infantile: non traumi, ma semplicemente esperienze dolorose per il bambino che siamo stati.
Qualche esempio? Senso di abbandono o di allontanamento, paure di varia natura, gelosie o scarso riconoscimento per il bambino che siamo stati mantengono la loro forza e affiorano nei vissuti della vita adulta ripetendone le dinamiche, magari senza che ne siamo del tutto consapevoli.
Si rivela così un nucleo emotivo che esplode sempre nella stessa situazione e può far sentire esclusi, sempre sotto esame, sbagliati, rifiutati oppure troppo bravi, disciplinati... esattamente come capitava quando si era piccoli.

Il corso è condotto da Anna Boeri e Massimo Lussignoli, e si svolgerà in presenza con un gruppo di massimo 18 partecipanti.

Obiettivi 

  • Imparare a non essere tiranneggiati dai propri tasti dolenti
  • Utilizzare la gestione maieutica dei conflitti come strumento di crescita personale e professionale

Orari di lavoro
Lunedì 23 agosto dalle 15:00 alle 19:00
Martedì 24 agosto dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 
Mercoledì 25 agosto dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00
Giovedì 26 agosto dalle 9:00 alle 13:00

Metodo di lavoro 
È basato sul coinvolgimento attivo e diretto dei partecipanti attraverso l'utilizzo del piccolo gruppo come luogo di esperienza e di apprendimento.
Si utilizzeranno tecniche autobiografiche e strumenti dello psicodramma moreniano.

Destinatari
Chiunque voglia acquisire competenze più raffinate nella gestione delle situazioni conflittuali personali e non.

Gli insegnanti possono iscriversi al corso utilizzare la Carta del Docente

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione pari a 22 ore.
Il corso è riconosciuto all'interno della Scuola di Counseling Maieutico e come aggiornamento per counselor.

Visita il calendario dei corsi CPP

Qui trovi l'elenco di alcune strutture dove pernottare nelle vicinanze della sede CPP di Piacenza in via Campagna 83.

Per informazioni: info@cppp.it oppure 0523498594 dalle 9.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì.

Staff

Anna Boeri

Formatrice, counselor, psicodrammatista

Massimo Lussignoli

Pedagogista, formatore e counselor

Altre pagine che potrebbero interessarti

Le caratteristiche della Scuola di Counseling

Un percorso costruito sulle tue esigenze formative.

< Indietro
La manutenzione dei tasti dolenti
Iscriviti alla newsletter
Carta del Docente Sei un insegnante?
Accedi subito al sito del MIUR
per generare un buono con la Carta del Docente e garantirti un posto al corso!
info@cppp.it