Viene prima la buona educazione delle diagnosi

Rubrica "Io, tu, noi Imparare a convivere" pubblicata su "Gulliver - Progetto TRE-SEI", n. 156 aprile 2016

Prima di cercare nei bambini sempre più piccoli preseunte malattie neuro-emotive e tentare diagnosi sempre più precise, anticipate, definite, psichiatriche e quant'altro, occorre avere il buon senso di verificare se la sua educazione è corrispondente all'età e ai bisogni della sua crescita.
[...]
Sarà possibile per un bambino che perde dalle 2 alle 3 ore di sonno per notte, che passa il suo tempo libero in dipendenza di Tv e tablet e che utilizza liberamente il lettone dei genitori, vivere la scuola dell'infanzia in modo idoneo e concentrato per poter imparare quello che gli serve per la sua autonomia?

[...]

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Documenti collegati

< Indietro