Speciale Maria Montessori

Dossier pubblicato su "Un pediatra per amico" , n. 1-2016

6 Gennaio 2016

MARIA MONTESSORI E LA CREATIVITA' INFANTILE
Lavorare con il metodo montessoriano significa assumere una precisa posizione scientifica: la competenza infantile è un dato, un presupposto, una certezza e non un’eventualità fra le tante.
(di Daniele Novara, pedagogista, direttore del CPP, daniele.novara@cppp.it)

FACCIO DA SOLO: L'AUTONOMIA NECESSARIA
Se diamo agli alunni la possibilità di imparare facendo, collaborando con i compagni, senza la paura di sbagliare, essi otterranno dei risultati superiori a qualsiasi aspettativa.
(di Marta Versiglia, pedagogista, martavers@tiscali.it)

SEI BUONE RAGIONI PER TENERSI STRETTA LA MONTESSORI
1. Per i bambini imparare è la cosa più importante
2. Il metodo non si basa sulla correzione, ma sulla libertà
3. La libertà è sempre formativa
4. I bambini imparano con le nuove esperienze e non con le spiegazioni verbali
5. Il metodo montessoriano non è fatto di cattedre
6. L'adulto non si sostituisce al bambino
(di Daniele Novara)

IL SIGNOR ERRORE: COMPAGNO FEDELE DI OGNI VERA SCOPERTA
La possibilità di sbagliare sta alla base della nostra storia evolutiva. Un apprendimento che valuta l’errore toglie al bambino la possibilità e la voglia d’imparare.
(di Paola Cosolo Marangon, formatrice e consulente educativa CPP, conflitti@cppp.it)

L'INTERVISTA: L'ULTIMA ALLIEVA DI MARIA MONTESSORI
Il suo linguaggio era semplice, diretto. Non aveva nulla di melenso o di sentimentale pur essendo molto attenta alla relazione empatica con il bambino”. Grazia Honegger Fresco racconta Maria Montessori.
(di Daniele Novara)

UN MODELLO EDUCATIVO SEMPRE ATTUALE
Nonostante l’età, la scuola Montessori continua a essere un modello pedagogico attuale ed efficace. L’autonomia, l’autoapprendimento e l’attenzione alle potenzialità individuali sono i suoi obiettivi principali.
(di Clara Tornar, professore ordinario di Pedagogia Sperimentale, Università Roma Tre, clara.tornar@uniroma3.it)

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Marta Versiglia

Formatrice e counselor

Paola Cosolo Marangon

Formatrice e consulente

Documenti collegati

< Indietro