Le punizioni? Non servono

Articolo pubblicato su "Donna Moderna", 12/10/2016

Una cosa è certa: con i castighi e le sgridate non si va lontano. Daniele Novara, pedagogista, spiega perché.

Alzi la mano il genitore che non ha mai ceduto alla tentazione della sculacciata. Eppure una ricerca dell’Università del Michigan condotta su 161.000 bambini conferma che le punizioni corporali non producono “bambini più educati”. Anzi, alimentano aggressività e comportamenti antisociali. «Urla e punizioni sono le armi del genitore “emotivo” e si rivelano per lo più inutili se non controproducenti» spiega il pedagogista Daniele Novara [...]

 

Articolo di Silvia Calvi

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Documenti collegati

Pubblicazioni correlate

Punire non serve a nulla

Punire non ha nulla a che vedere con l'educazione. Le punizioni sono elementi estranei ai processi educativi.

< Indietro