Diventare grandi litigando

Articolo pubblicato su Mente&cervello, n. 99 Marzo 2013

1 Marzo 2013

Diventare grandi litigando

 

“Ora basta, fate la pace”: chi non ha mai pronunciato queste parole per fermare una lite tra bambini? Niente di più sbagliato, nonostante le buone intenzioni: perché anche litigare aiuta a crescere bene

 

Tutti noi adulti, genitori, nonni e insegnanti, vorremmo essere circondati da bambini buoni, miti e amichevoli. Non c'è mamma o papà che non aneli a un mondo fatto a immagine e somiglianza degli spot pubblicitari, dove i pargoli sono sempre sereni e giocano assieme senza mai litigare. E lo stesso, in classe, vorrebbero educatori ed insegnanti: zero contrasti, nessun conflitto. Tutti amici. Ma siamo sicuri che questi desideri, oltre a non rispecchiare la realtà, tengano conto delle esigenze dei bambini?

Scritto da Massimo Barberi

Documenti collegati

< Indietro
Immagine laterale Mentecervello,n.99 Marzo 2013