Come gestire i conflitti sul luogo di lavoro

Articolo pubblicato su Libertà

15 Ottobre 2015

Come gestire i conflitti sul luogo di lavoro
E’ il tema di un seminario di studi del Centro PsicoPedagogico di Daniele Novara

Sul luogo di lavoro è fondamentale saper gestire i diversi conflitti che si possono creare all’interno del gruppo. L’autocontrollo in azienda sarà il tema dominante del seminario di studi che si terrà fino a venerdì al Centro PsicoPedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti, organizzato nell’ambito del progetto “Ethos”. Vi parteciperanno partner europei del CPP provenienti da Spagna, Slovenia, Inghilterra, Bulgaria e Polonia. Esperti in materia che proprio ieri mattina sono arrivati a Piacenza per iniziare i lavori, non prima però di fare un giro per il centro storico ad ammirare le bellezze e le tipicità locali. Per l’occasione, gli ospiti sono stati ricevuti nella sala Giunta del Municipio dal sindaco Paolo Dosi e dall’assessore alla cultura Tiziana Albasi, accompagnati nel loro tour dai rappresentanti del CPP e dal presidente Daniele Novara. Il sindaco ha innanzitutto voluto ringraziare il costante lavoro che il Centro continua a fare da molti anni, “per Piacenza rappresenta un punto di riferimento importante sulle tematiche della formazione e dell’educazione in generale. Lo dimostra il fatto che ha ormai raggiunto una dimensione internazionale visto che coinvolge partner continentali e che si occupa di temi attuali e delicati per i quali è indispensabile la competenza di veri professionisti. Siamo lieti di accogliervi, con la speranza che possiate tornare anche in futuro”. A questo augurio si è unita l’assessore Albasi: “Sono contenta che abbiate anche il tempo di visitare la nostra città e di apprezzare le sue eccellenze”. Il seminario del progetto “Ethos” si terrà quindi fino a venerdì, è la prima volta che viene organizzato a Piacenza e vede la partecipazione complessiva di otto partner provenienti da cinque paesi europei differenti. “Uno dei percorsi più vecchi e internazionali messi in campo dal CPP, ha spiegato Novara, una volta si chiamava Contest, da qualche anno ha cambiato nome ma mantiene intatte le sue basi. È incentrato principalmente sui conflitti derivanti dall’organizzazione aziendale, come si creano, come si strutturano e in che modo si risolvono. Il seminario tratterà tutti questi argomenti e li approfondirà sotto vari punti di vista. Noi ci occupiamo maggiormente di conflitti all’interno delle famiglie, ma da anni affrontiamo anche questo aspetto perché è ben presente nelle aziende e nelle imprese italiane. Il CPP di recente lo ha anche portato a Milano con l’incontro sulla competenza conflittuale in azienda, lavorare bene è fondamentale per un’impresa”.

Scritto da G. Faravelli

< Indietro