Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Sara Marchisio

Scuola Maieutica

Sara Marchisio

NOME Sara Marchisio

ETÀ 35 anni (ma per poco! a fine dicembre 36)

PROFESSIONE counselor, mediatrice e formatrice. Consulente psicologico ed educativo presso Sportelli d'Ascolto per allievi, insegnanti e genitori in alcune scuole superiori; mediatrice presso lo Sportello "Terzo Tempo" di gestione e mediazione dei conflitti del Comune di Cuneo; formatrice all'interno dello Sportello "Terzo Tempo" di percorsi di educazione alla gestione del conflitto nelle scuole; Responsabile Area Formazione della Caritas diocesana di Cuneo; formatrice per dipendenti di cooperative, residenze per anziani, asl, polizia locale, ecc.

CI DICI UNA COSA CHE HAI IMPARATO FREQUENTANDO LA SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE MAIEUTICA?
Ho imparato a vedere i conflitti come risorse. Prima di iniziare la scuola avevo paura dei conflitti, li temevo come si ha timore di qualcosa che è molto confuso e spaventoso, l'emotività faceva da padrona! Avevo paura di entrare in qualcosa che non avrei saputo gestire, che avrebbe tirato fuori dolore ed aspetti emotivi infantili incontrollabili. Contemporaneamente, però, ero molto attirata dai conflitti. Sapevo che era necessario "addomesticarli" per me e per altri. Dopo la Scuola ho più pazienza con i conflitti, non ho più la fretta di "chiuderli" rapidamente come se si trattasse di una scocciatura da evitare oppure da affrontare nel modo più rapido possibile. Adesso so, perchè l'ho sperimentato sulla mia pelle, che è possibile so-stare nei conflitti e chiedermi "che cosa questo conflitto mi sta insegnando", così il conflitto da scocciatura si è trasformato in possibilità di apprendimento. Dopo la scuola è diventato importante per me, ed anche possibile, utilizzare ciò che ho imparato per trasferirlo anche ad altri, sia nella mia vita privata che professionale. Ho fatto uno scatto di maturità ed adultità per me, ma non solo.

UN MOTIVO PER ISCRIVERSI ALLA STFM?
La Scuola triennale è insieme "professionale ed umana", trovare queste due cose insieme non è scontato. Ho potuto "metaimparare" ad essere un formatore con strumenti professionali validi e spendibili ben impastati nel lievito dell'umanità calda, viva e profonda.
Per questo un grazie di cuore, in particolare, a Daniele, Paolo, Anna e Fabrizio
.


Torna ai contenuti | Torna al menu