Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Maieutica

Chi siamo

La parola chiave del nostro metodo formativo è "maieutica".

Si tratta di impostare una relazione che crei le
condizioni perché ciascuno possa apprendere ciò che gli serve per riconoscere e stare nei conflitti. Non ci interessa inventare qualcosa di stravagante o di particolarmente attivo ma che l'altro, in gruppo, impari a valorizzare la sua soggettività nei conflitti, che scopra e rispetti il proprio "potenziale maieutico".
Affidiamo al gruppo il compito di fare da contenitore dell'esperienza di apprendimento attraverso relazioni esplicite.
A stare nei conflitti si impara attraverso i conflitti.


Paolo Ragusa


La maieutica, ossia l’arte di far nascere, rappresenta bene la matrice scientifica dei nostri interventi.
È una modalità operativa e specifica che pone l’attenzione sulle capacità di attivare processi di trasformazione e apprendimento basati sulla motivazione interna.
La maieutica definisce l’apprendimento come
comprensione interna individuale e non come adeguamento a contenuti esterni; rispetta la dimensione della sostenibilità personale e di gruppo; struttura una reciprocità relazionale.
L’approccio maieutico è orientato allo sviluppo del potenziale di apprendimento di ciascuna persona e gruppo, ed è centrato sul coinvolgimento attivo, sulla sintonizzazione interiore e sulla creatività. La maieutica permette di lavorare con efficacia sui conflitti che sono elementi estremamente soggettivi e innescano un sistema individuale di signifi cati cognitivi, emotivi e psicologici.

Per scoprire l'approccio maieutico, la Scuola Cpp propone il workshop formativo
"
La competenza conflittuale": e' una giornata introduttiva per scoprire la modalità innovativa e creativa di gestire le esperienze conflittuali.








Torna ai contenuti | Torna al menu