Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Lavorare insieme in gruppo

Corsi > Seminari


Lavorare insieme in gruppo
Seminario

Condotto da Fabrizio Lertora
Date da definire



Descrizione
Il gruppo di lavoro rappresenta uno
strumento per imparare ad apprendere.
Insieme si impara e si impara a lavorare meglio, in quanto
i processi collegati all’interazione e alla collaborazione in gruppo sostanziano il potenziale generativo che lo stare in gruppo presenta.
Tutto ciò non avviene magicamente: sono necessarie precise condizioni, scelte e competenze capaci di dare possibilità di espressione a tale potenziale maieutico.
Costruire e fare manutenzione di gruppi di lavoro capaci realmente di lavorare insieme e di apprendere intorno all’esperienza di collaborazione è una competenza sempre più necessaria per chi ha responsabilità su gruppi, su processi di lavoro e di apprendimento collaborativi.
Lavorare insieme non è sempre facile. Le situazioni organizzative, in quanto prevedono persone in relazione, si offrono anche come luoghi di conflitto. Se non è
riconosciuto come un fenomeno strutturale della vita organizzativa, il conflitto può dar luogo a preoccupanti fratture e minare le possibilità del lavoro di gruppo.
I conflitti ci parlano del gruppo, del modo di stare in relazione e del modo di lavorare insieme. Apprendere specifiche competenze di natura maieutica nell’osservazione e nella lettura dei conflitti significa aumentare il potenziale collaborativo dei gruppi e delle organizzazioni.


Obiettivi

. Imparare a riconoscere e accettare il conflitto come elemento costitutivo dei gruppi e delle organizzazioni

. Sviluppare competenze in merito alla gestione efficace dei conflitti nei gruppi di lavoro

Destinatari: responsabili, dirigenti, coordinatori, formatori e consulenti, operatori socio-sanitari, educatori


Metodo di lavoro
Si basa sul coinvolgimento attivo e diretto dei partecipanti attraverso l'utilizzo del piccolo gruppo come luogo di esperienza e di apprendimento

Sede e orari di lavoro
Via Campagna 83 a Piacenza
Prima giornata 15.00 - 19.00
Seconda giornata 9.00-13.00 / 14.00 -17.00

Costo € 140

Le promozioni attive danno diritto al 10% di sconto
Pagamento con PayPal o carta di credito
Ci penso per tempo: per chi si iscrive entro un mese dall'inizio del corso
Meglio ben accompagnati: 10% di sconto per chi si iscrive in due o piu'
Programmare conviene: 10% di sconto per chi si iscrive almeno a due corsi
Per gli under 28 e' riservato uno sconto del 30%

Per ulteriori informazioni:
info@cppp.it
0523-498594


È possibile richiedere la realizzazione del seminario presso la propria organizzazione

Modulo di preiscrizione al corso

Sei gia' un corsista CPP?*:

Il grande equivoco del capirsi al volo (articolo pubblicato sulla rivista conflitti n.4 del 2014)
Il commento di Barbara, allieva della Scuola di Counseling

Leggendo questo articolo di Fabrizio Lertora, mi sono letteralmente sentita trasportare in situazioni in cui io stessa ho vissuto la diversità dell'altro come una minaccia o a mia volta l'ho rappresentata, anche mio malgrado.
In ambito lavorativo succede spesso di sentire la fatica della diversità, la fatica del trovare un punto comune, una via sostenibile per raggiungere gli obiettivi prefissati. Fatica insomma, e resistenza nell'aprirsi a visioni differenti dalle proprie, ad uscire dalla propria zona di comfort.
Una fatica necessaria per
ampliare gli orizzonti, trovare occasione di creatività inesplorata e opportunità di lavoro di squadra, di quello che non presuppone omologazione ma integrazione di differenti punti di vista.
Che sia questo lo sforzo che davvero ci richiede questo momento di grande trasformazione a livello sociale, culturale, economico e lavorativo?
Imparare a stare nel conflitto, vivendolo come una risorsa, un condensato di informazioni differenti e non più come un ostacolo da eliminare perché minaccioso?

Scarica qui l'articolo di Fabrizio Lertora "Il grande equivoco del capirsi al volo"


Torna ai contenuti | Torna al menu