Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


La Conversazione Maieutica sulla Costituzione

Proposte per > Insegnare Bene > Percorsi didattici

LA CONVERSAZIONE MAIEUTICA SULLA COSTITUZIONE.
PER DIVENTARE CITTADINI RESPONSABILI
Un percorso per ragazze e ragazzi per avvicinarsi alla maggiore età



Si potrebbe paragonare l’adolescente di oggi a un passeggero che è costretto ad attendere in stazione ferroviaria un treno che tarda ad arrivare. Nel frattempo si organizza dando alla Stazione ferroviaria la forma di una piccola casetta, con giochi, amici, passatempi e sistemi di contatti permanenti con il mondo...
In attesa comunque che arrivi il treno.


D. Novara

La Conversazione maieutica sulla Costituzione è una proposta didattica rivolta ai diciottenni e ai ragazzi che stanno per diventarlo: un viaggio attraverso la Costituzione Italiana, che offre l’occasione di sperimentare una modalità nuova di confrontarsi, riflettere e discutere insieme. Un percorso per avvicinarsi alla maggiore età scoprendo i diritti, i doveri, le responsabilità e le sfide della vita adulta e della cittadinanza.
Un progetto che diventa rito: il Sindaco, legittimo rappresentate della comunità adulta, consegna ai nuovi cittadini una copia della Costituzione offrendo in questo modo ai ragazzi un benvenuto fiducioso e il riconoscimento, simbolico ma significativo, del nuovo status acquisito.

Rivolto ai ragazzi e alle ragazze diciottenni o che stanno per diventarlo, nasce dalla considerazione che spesso, nonostante siano entrati a pieno titolo nella maggiore età o lo stiano per fare, non ne sentono le responsabilità, non ne conoscono i diritti e i doveri. I riti di passaggio sono quasi scomparsi nella nostra società. Eppure, in particolare tra l’adolescenza e la vita adulta, sono molto importanti: consentono di creare uno spazio simbolico di separazione fra le età che segna, per ragazzi e ragazze l’acquisizione di nuove responsabilità e autonomie e favoriscono l’inserimento nella comunità degli adulti.
Il progetto offre allora un’occasione per
ritualizzare il passaggio dall’adolescenza all’età adulta, riscattando il diciannovesimo anno di vita come momento iniziatico di ampia rilevanza educativa, di grande condivisione comunitaria. Occorre che la città sappia inventare dei gesti, delle forme, dei rituali per garantire ai nostri giovani il senso di una creativa nella loro vita. È un lavoro innovativo sulla cittadinanza attiva: un ciclo di laboratori di maieutica nelle classi. Si parte da storie vicine all’esperienza quotidiana dei ragazzi e improntate ai principi fondamentali della Costituzione Italiana, che offrono occasione di riflessione e discussione comune su responsabilità, doveri e diritti; per arrivare a costruire un evento in cui si dà ai ragazzi maggiorenni l’occasione di ricevere dalle mani del Sindaco una copia della Carta Costituzionale, come segno tangibile di benvenuto nella nuova comunità dei cittadini.

Obiettivi

. attivare nei ragazzi e nelle ragazze un contatto con la realtà che li circonda e con le problematiche che presenta e che si potrebbero trovare a dover affrontare
. stimolare un
confronto e una discussione di gruppo
. offrire la possibilità di sperimentare un contraddittorio gestendo la conflittualità tra le diverse posizioni e consentendo a tutti di esprimersi
. far vivere
un’esperienza di partecipazione attiva e di democrazia diretta nella quale emerge l’importanza di avere e sviluppare un’opinione personale e motivata sulle problematiche della realtà
.
ritualizzare l’ingresso nella vita adulta


Destinatari
Ragazzi e ragazze da poco maggiorenni o che stanno per diventarlo in gruppo classe o in gruppo di più classi insieme

Per informazioni:

elisa.mendola@cppp.it

SUL TERRITORIO
Il Progetto
La conversazione maieutica sulla Costituzione: per diventare cittadini responsabili è stato realizzato a:

Piacenza, anno scolastico 2013/2014
- Qui gli articolo che descrivono il percroso realizzato
con 2000 studenti di Piacenza:
Liberta' del 25 febbraio
Liberta' dal 27 febbraio

Riccione, ottobre - novembre 2011
.
Guarda il video riassuntivo del progetto

Piacenza, settembre - novembre 2011
.
Leggi l'articolo di Libertà in occasione dell'evento conclusivo del progetto, di consegna della Costituzione ai maggiorenni, tenutosi il 18 novembre 2011
. Leggi la Prefazione scritta dal Sindaco di Piacenza Roberto Reggi, al libretto con la Costituzione consegnato ai maggiorenni piacentini
. Leggi E. Mendola,
Nuovi cittadini. La fine della seconda edizione del progetto. L'inizio della vita adulta

Cisinello, febbraio - aprile 2011

Piacenza, settembre - ottobre 2010





Torna ai contenuti | Torna al menu