Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Il Consiglio di Cooperazione

Proposte per > Insegnare Bene > Percorsi didattici

IL CONSIGLIO DI COOPERAZIONE
Uno strumento per la gestione dei conflitti e delle relazioni in classe


Il tempo del cerchio è finalmente il tempo nostro.
Lo aspettiamo con impazienza perché possiamo parlare e confrontarci tra di noi. È bello!


Lisa, seconda elementare

Il Consiglio di Cooperazione è una modalità interattiva di lavoro con i bambini e le bambine, rivolta a tutti gli alunni del gruppo classe e strutturata in modo da coinvolgere tutti contemporaneamente. Viene utilizzato per consentire la circolarità delle idee e delle proposte, la discussione o la programmazione, la gestione di conflitti o la decisione di scelte importanti per tutti. Nel Consiglio l'individuo e il gruppo hanno la stessa importanza, e le dimensioni affettive e cognitive sono trattate con equilibrio.
È uno
strumento rituale che garantisce una gestione della classe, con o senza l’intervento diretto dell’insegnante, e si struttura a partire da un’idea cooperativa della gestione dei conflitti e dei contenuti.
Serve a sviluppare capacità sociali di cooperazione, a collaborare con i compagne e le compagne di classe, a gestire la propria storia di classe in modo autonomo ma anche condiviso con il mondo adulto, a riconoscere e cercare di gestire i conflitti tra pari, a denunciare mancanze o bisogni, a inventare piste di risoluzione per piccoli e grandi problemi. Richiede un approccio in cui si utilizza una
comunicazione efficace, basata sull’ascolto attivo e sul rispetto dell’altro, nelle sue idee, nelle sue proposte, nelle sue reazioni, nei suoi silenzi.

Obiettivi

. Proporre uno strumento educativo per la gestione del conflitto nel contesto classe/gruppo
. Imparare a considerare la gestione del conflitto
attraverso la cooperazione
.
Imparare ad analizzare, organizzare, prevedere, trovare soluzioni


Destinatari

Insegnanti di scuola Primaria e Secondaria di primo grado, educatori di centri estivi, educatori di attività extrascolastiche

Bambini e bambine dai 7 agli 10 anni in gruppo classe

Per informazioni:

elisa.mendola@cppp.it

Per saperne di più:

- Leggi l'articolo sull'esperienza del Consiglio di Cooperazione: S. Bormio, Il consiglio di cooperazione, «Conflitti, Rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica», 5/2003.

- Leggi il pezzo di P. Cosolo Marangon
Il Consiglio di Cooperazione, pubblicato in D. Novara, L. Regogliosi, I bulli non sanno litigare, Carocci, Roma 2007, pp. 73-78.


Torna ai contenuti | Torna al menu