Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Il Cestino della Rabbia

Proposte per > Insegnare Bene > Percorsi didattici

IL CESTINO DELLA RABBIA
Uno strumento educativo e rituale per affrontare l'emozione della rabbia
nei bambini e nelle bambine


Mio fratello ha detto che l’ho picchiato, ma non è vero.
Mio papà mi ha sgridato: io mi sono arrabbiato con lui.
Quando mi arrabbio, mi sembra di avere un vulcano nella pancia.


Lorenzo, 9 anni


La rabbia appartiene alla sfera delle emozioni.
Si tratta di un'esperienza forte e molto comune che ognuno vive secondo le proprie specificità individuali.

Nel conflitto, specie interpersonale ed educativo, la rabbia compare come elemento perturbante che spesso impedisce la relazione e il confronto. La gestione educativa della rabbia è pertanto una necessità imprescindibile per poter affrontare i conflitti con competenza ed efficacia. Anche in ambito educativo si tratta di imparare a dialogare con la propria rabbia per trasformarla in una relazione conflittuale e quindi gestibile.

Il Cestino della Rabbia è uno strumento rituale per creare uno spazio-tempo simbolico dove depositare la rabbia non solo in senso personale ma anche in senso gruppale, trovando un'azione rituale che caratterizzi questa intenzione.
Si tratta di facilitare apprendimenti che permettano di
trasformare l'emozione della rabbia in capacità di gestire il conflitto. Tale passaggio dalla rabbia (emozione reattiva) al conflitto (relazione) abbassa il senso di minaccia e permette l'esplicitazione dei bisogni.

Obiettivi
. Proporre uno strumento innovativo per la gestione della rabbia tra bambini
. Saper trovare lo spazio-tempo necessario per
trasformare l'emozione della rabbia in capacità di gestire il conflitto (passaggio da rabbia a conflitto)
. Sperimentare lo
strumento Cestino della Rabbia

Destinatari
Personale dei Servizi dell'infanzia
Bambini della Scuola dell'infanzia (4-5 anni)

Per informazioni:

elisa.mendola@cppp.it

Per saperne di più:

- Leggi P. Molteni, Negli asili Doremi Baby le crisi finiscono nel cestino della rabbia, «Avvenire», 31 gennaio 2012.

- Leggi di L. Beltrami, il Capitolo 9, dedicato al Cestino della Rabbia in D. Novara (a cura di), Litigare per crescere. Proposte per la prima infanzia, Erickson, Trento 2010.

- Leggi l'articolo sull'esperienza del Cestino della Rabbia realizzata in alcune classi: R. Bernardinello, L. Beltrami, Il cestino della rabbia, «Conflitti, Rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica», 1/2007, pp. 28-29.





Torna ai contenuti | Torna al menu