Recuperare il ruolo educativo degli adulti

Come evitare l’eccesso di medicalizzazione

14 Maggio 2018

Durata: dalle 20.45 alle 22.45 circa

Verbania

Incontro con il pedagogista Daniele Novara il 14 maggio presso il Centro Eventi Il Maggiore.
Curare con l'educazione.
Prima di cercare nei bambini e nei ragazzi presunte patologie neuroemotive e tentare diagnosi sempre più precise, anticipate, definite, psichiatriche. E prima di etichettarli come malati occorre avere il buon senso di verificare se la loro educazione è corrispondente all'età e ai bisogni di crescita.
In questo senso è fondamentale riuscire a restituire a genitori e insegnanti potere, funzione e responsabilità. Perché etichettare i figli e conseguentemente medicalizzarli è una pratica rischiosissima, oggi sempre più diffusa.

La partecipazione è gratuito, per informazioni: Ufficio Asili Nido: 0323/542273 - 272 

L'evento è realizzato grazie alla Città di Verbania (settore Asili Nido), Fondazione Comunitaria VCO, Congregazione Suore del Preziosissimo Sangue

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Indirizzo

​Presso Centro Eventi Il Maggiore in via Al Torrente S. Bernardino 49 a Verbania


Pubblicazioni correlate

Non è colpa dei bambini

Perché la scuola sta rinunciando a educare i nostri figli e come dobbiamo rimediare. Subito.

L’essenziale per crescere

L’essenziale per crescere affronta il tema spinoso delle scelte educative fondamentali per chi ha figli da 0 a 13 anni.

< Indietro
Verbania 14 maggio 2018