La lezione non serve

La scuola come comunità di apprendimento

Convegno Nazionale CPP 14 Aprile 2018 a Milano 

Informazioni

Metodo maieutico e gestione dei conflitti della preadolescenza

Incontro per genitori, educatori e insegnanti.

28 Aprile 2018

Durata: dalle 16.00 alle 18.00

Parma

L’associazione di promozione sociale Un Villaggio per Crescere presenta un ciclo di tre conferenze (24 febbraio, 10 marzo, 28 apriel), patrocinate dal Comune di Parma e dedicate all’approccio pedagogico di Maria Montessori.
Gli incontri si svolgeranno a Palazzo del Governatore in Piazza Giuseppe Garibaldi 2 a Parma.

Il pedagogista Daniele Novara chiuderà il ciclo di conferenze sabato 28 aprile. Il suo intervento, “Metodo maieutico e gestione dei conflitti della preadolescenza”, affronterà il tema della delicata relazione tra genitori e pre-adolescenti, sempre in un’ottica montessoriana. 

Per informazioni unvillaggiopercrescere@gmail.com

Visita la pagina con il programma completo dell'evento


L’Associazione, nata a Parma nel dicembre 2017 dalla volontà di genitori, insegnanti e professionisti dell’educazione, deriva il proprio nome dall’antico proverbio africano “Ci vuole un intero villaggio per far crescere un bambino”. La mission dell’Associazione la vede al servizio della  cittadinanza per costruire un villaggio allargato in cui ognuno possa farsi carico di un’educazione consapevole dell’individuo. Il suo obiettivo è sostenere la famiglia e tutte le realtà educative ed istituzionali che si inseriscono nel cammino di crescita del neonato, poi bambino e adolescente. 
Il ciclo di incontri dedicati ai genitori e ai professionisti della nascita, infanzia e adolescenza è patrocinato dal Comune di Parma, dall’Opera Nazionale Montessori, dall’Associazione Montessori di Brescia, dal MIPPE (Movimento Italiano Psicologia Perinatale) e dall’ISCOM Parma. 

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Indirizzo

​Presso il Palazzo del Governatore in Piazza Giuseppe Garibaldi 2 a Parma.


< Indietro
Metodo maieutico e gestione dei conflitti della preadolescenza