L’educazione è la cura

Parole che possono ispirare. Esperienze da condividere. Idee da trasformare in progetti concreti.

3 Novembre 2017

Durata: dalle 14.30 alle 16.30

Rimini

Il pedagogista Daniele Novara partecipa il 3 novemrbe alla 14.30 come relatore al convegno Erickson "La Qualità dell'inclusione scolastica e sociale" (in programma dal 3 al 5 novembre a Rimini).

Il suo intervento è collegato al tema del suo ultimo libro "Non è colpa dei bambini" (ed. BUR Rizzoli): prima di cercare nei bambini e nei ragazzi presunte patologie neuroemotive e tentare diagnosi sempre più precise, anticipate, definite, psichiatriche. E prima di etichettarli come malati occorre avere il buon senso di verificare se la loro educazione è corrispondente all'età e ai bisogni di crescita.
In questo senso è fondamentale riuscire a restituire a genitori e insegnanti potere, funzione e responsabilità. Perché etichettare i figli e conseguentemente medicalizzarli è una pratica rischiosissima, oggi sempre più diffusa.

Un’esperienza avvincente, da non perdere, per confrontarsi con chi ogni giorno mette in campo passione e competenza per un mondo più inclusivo.

Perchè partecipare a questo talk? Per capire quanto l'educazione deve essere uno strumento indispensabile nel grande gioco di squadra per recuperare i bambini incagliati in blocchi della crescita.

Qui trovi il programmo del convegno e il sito dedicato.

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Indirizzo

​Sala della Piazza presso il Palacongressi di Rimini, in via della Fiera 23.


Pubblicazioni correlate

Non è colpa dei bambini

Perché la scuola sta rinunciando a educare i nostri figli e come dobbiamo rimediare. Subito.

< Indietro
La qualità dell'inclusione scolastica e sociale