Le regole per educare alla libertà

Più responsabilità nelle relazioni: a chi è educato e a chi educa. Per migliorare insieme.

16 Settembre 2017

Durata: 1 giorno

Milano

Tipologia: Workshop

FIN DOVE SI PUÒ ARRIVARE...

Che relazione c’è tra libertà e qualità delle relazioni tra le persone? E tra libertà, relazioni educative e le loro regole? Quali sono le misure da usare in caso di conflitto, in famiglia, a scuola, nelle dinamiche sociali?  Queste domande indicano un orizzonte importante. In questo workshop si vuole costruire una maggiore consapevolezza del nostro potere nelle relazioni per riuscire ad essere in grado di scegliere quali regole utilizzare e a quali invece opporsi.
Durante l'incontro verrano presi in considerazione i principi e i metodi che funzionano e quelli che viceversa tendono a peggiorare i contesti educativi. La finalità è costruire una maggiore responsabilità nelle relazioni, con particolare attenzione a chi è educato e a chi educa.

Obiettivi 

  • Imparare a distinguere tra regole e comandi, divieti, sanzioni, punizioni...
  • Imparare a riconoscere le regole come fondamento di possibilità pratiche 
  • Condividere una mappa per orientarsi nel confuso panorama delle odierne pratiche educative

Metodo di lavoro
Coinvolgimento attivo e diretto dei partecipanti attraverso la costruzione di momenti di esperienza,condivisione e apprendimento anche con strumenti sociodrammatici.

Destinatari 
Responsabili di organizzazioni, formatori, insegnanti, educatori, genitori. 

Staff

Laura Beltrami

Pedagogista, formatrice e counselor

Indirizzo

via Sismondi 74


Costo

€ 90

< Indietro
Le regole per educare alla libertà
Abbiamo raggiunto il numero massimo di iscritti per questo corso, compilando il modulo di registrazione entri nella lista di attesa.

Orario di lavoro:
9:30 - 13:00 e 14:00 - 17:30
Carta del Docente Sei un insegnante?
Accedi subito al sito del MIUR
per generare un buono con la Carta del Docente e garantirti un posto al corso!
info@cppp.it