L’arte della domanda maieutica

Il domandare è la modalità più valida per lavorare insieme, comunicare e aiutare gli altri.

29 Settembre 2017

Termina il 30 Settembre 2017

Durata: venerdì pomeriggio; sabato giornata intera

Piacenza

Tipologia: Seminari

Descrizione

MOLTO PIÙ DI UNA RISPOSTA

In famiglia, sul lavoro, tra amici, a scuola: ovunque siamo sommersi da risposte. Ormai siamo abituati così: i genitori ai figli, i medici ai pazienti, gli avvocati ai clienti... tutti diamo risposte perché spesso è la soluzione più ovvia, scontata e facile. Ma è anche la meno utile perché la risposta tende ad essere univoca, esatta, trasmissiva; la domanda invece può aprire nuove possibilità, sviluppare apprendimento dall’errore, attivare la creatività.

Gli strumenti elaborati in questi anni dimostrano l'efficacia di un approccio maieutico nell'apprendimento, sia personale che di gruppo. Mentre la fissazione della risposta contribuisce a bloccare la crescita, genera frustrazioni e sviluppa dipendenze, impararare a utilizzare le domande come forme di esplorazione, di ricerca e di aiuto è il modo più costruttivo per comunicare con gli altri e lavorare insieme.
Ovviamente non tutte le domande sono efficaci in ottica trasformativa: ne esistono infatti di diverse tipologie. Imparare ad attivare quelle maieutiche è una strategia innovativa particolarmente interessante e soprattutto efficace per sviluppare nuove competenze o implementare quelle già acquisite.

Il seminario è introduttivo al corso annuale Il Colloquio Maieutico 

Obiettivi 
. Sviluppare competenze nell’utilizzo efficace della domanda nella relazione d’aiuto
. Individuare quali tipologie di domanda risultano più funzionali a favorire il processo di aiuto nei conflitti

Metodo di lavoro
Si basa sul coinvolgimento attivo e diretto dei partecipanti attraverso l'utilizzo del piccolo gruppo come luogo di esperienza e di apprendimento.

Destinatari
Mediatori, mediatori civili, assistenti sociali, consulenti, responsabili o coordinatori, avvocati, formatori, educatori, insegnanti.
Chiunque voglia acquisire maggiori competenze nella gestione della conflittualità e delle relazioni d’aiuto.

Il corso è riconoscituo dall'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Emilia Romagna (l'ID 20351), vengono rilasciati 11 crediti formativi.

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Indirizzo

via Campagna 83


Costo

€ 140

< Indietro
L'arte della domanda maieutica
Sono ancora disponibili 2 posti per questo corso.
"La domanda maieutica libera dal giudizio, fa ritrovare le risorse trascurate e consente di scoprire strade sostenibili"
Daniele Novara
Orario di lavoro
Prima giornata 15:00 - 19:00
Seconda giornata 9:00 - 13:00 e 14:00 - 17:00
Carta del Docente Sei un insegnante?
Accedi subito al sito del MIUR
per generare un buono con la Carta del Docente e garantirti un posto al corso!
info@cppp.it
Il corso è riconosciuto per l'aggiornamento dei counselor da A.N.Co.Re e AssoCounseling
Sono riconosciuti 11 crediti formativi per gli Assistenti Sociali.