Convegno Nazionale CPP 2018

La scuola come comunità di apprendimento.

Il convegno si è svolto il 14 aprile 2018 a Milano presso il Teatro Carcano.

LA LEZIONE NON SERVE, MA SERVE CAMBIARE. E POSSIAMO FARLO!

Tutto esaurito il Teatro Carcano di Milano per il Convegno Nazionale CPP di quest'anno.
Per una scuola che vuole essere comunità di apprendimento.

"È una grande emozione essere qui in tanti, perché vuol dire che tanti insegnanti vogliono liberarsi da quello che non funziona". Con queste parole Daniele Novara ha dato il via all'incontro del CPP. In effetti di persone, educatori, professionisti dell'educazione, genitori, maestri, ce n'erano tante, più di 1000 in sala e 100 collegate via streaming. E sono questi numeri a dare prova che la scuola italiana ha un problema, se un convegno intitolato "La lezione non serve" riceve quest’attenzione e questi risultati.
È un problema metodologico che riguarda come organizzare i processi di apprendimento - dice Paolo Ragusa (responsabile formazione del CPP). Noi sappiamo che la scuola che ci serve è quella che permette abbondanza, che ha una promessa e che si assume un compito impossibile e necessario. Se siamo qui insieme e perché abbiamo un sogno: si può fare di meglio.

Riprende il discorso Novara, affermando che per cambiare bisogna togliere e capire prima di tutto cosa non va. Inizia così, in concreto, il percorso della giornata che ha avuto di sicuro un segno marcante quest'anno: la voglia di condividere, anche con leggerezza, ma con una consapevolezza forte, i punti caldi. Sono troppe le cose che non vanno, ma ci si può permettere di sorridere e riderci sopra quando la volontà è di andare oltre. Ecco allora che le note prese dai ragazzi, i loro appunti sui diari, le parole scritte via e-mail ai professori dai genitori, i racconti di certi colloqui con gli insegnanti a volte sono così veri e assurdi da diventare divertenti. Con la coscienza di chi vive personalmente queste situazioni ed è qui per superarle e fare in modo che non si ripetano.

"La scuola di oggi sembra costruita su pratiche inerziali che non hanno alcuna intenzionalità metodologica, ma che continuano all'infinito senza percezione delle loro origini", dice Novara. Di cosa stiamo parlando? Delle note date agli alunni, per esempio. Oppure della campanella, strumento arcaico ma ancora lì, oggi, presente nelle nostre classi.
"...ma cominciamo a buttare via qualcosa: il cambiamento siamo noi!"....(leggi l'articolo completo)

Testo di Barbara Scarioni


Il convegno è stato patrocinato dal Comune di Milano, da ANCoRe (Associazione Nazionale Counselor Relazionali) e Opera Nazionale Montessori, con il sostegno di DOREMI baby (Asili Nido e Scuola dell'infanzia) e Associazione Montessori Brescia.

Mediapartner dell'evento:
Vita.it - magazine dedicato al racconto sociale, al volontariato, alla sostenibilità economica e ambientale e al mondo non profit.
La Vita Scolastica - magazine online completamente dedicato a chi insegna nella scuola primaria
Nostrofiglio.it - rivista per mamme e papà su gravidanza, neonati e bambini.


Lamentarsi di alunni distratti e che non ascoltano è inutile…

… È  inutile se si resta arroccati alla tradizionale lezione frontale, a una organizzazione della classe che isola gli alunni fra di loro, a una valutazione nozionistica. Sono i metodi di insegnamento/apprendimento a dover cambiare!
Finalmente un Convegno per respirare aria nuova scoprendo il coraggio del mestiere educativo, che porta in primo piano i dispositivi pedagogici rispetto a quelli digitali.
Ogni insegnante è una risorsa preziosa per i suoi alunni!

Daniele Novara

Staff

Daniele Novara

Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Paolo Ragusa

Responsabile della formazione, counselor e formatore

Immagini

< Indietro
Immagine Convegno Cpp 2018
È possibile rivedere il convegno in video streaming con i singoli interventi dei relatori!
La quota di registrazione è di 30€ (15€ per chi ha partecipato fisicamente al convegno),
per accedere clicca qui
Il numero di riferimento per chi si collega in video streaming è 3510439419