Imparare giocando

Di: Marta Versiglia

Attività Montessori per te e il tuo bambino, per crescere insieme divertendosi.

Imparare toccando, spostando, assaggiando, riempiendo, facendo rotolare: l’educazione che passa attraverso l’attività manuale è il cuore del metodo montessoriano. Già nei primi mesi il bambino impara, e grazie agli stimoli dell’ambiente che lo circonda inizia a conoscere il mondo e a muovere i primi passi verso l’autonomia. E ogni genitore, a casa, può contribuire attivamente a questa crescita, in un modo leggero e divertente, ma realmente utile per lo sviluppo del suo bambino. Costruire una giostrina sospesa, organizzare un tappeto tattile: sono attività alla portata di tutti ma fondamentali per esplorare il mondo, la consistenza dei materiali, gli spazi e i tempi dell’autonomia che potete regalare a vostro figlio.

Semplici ma dettagliatissime attività, divise in fasce d’età e arricchite di illustrazioni che aiutano a mettere in pratica i passi da seguire. Potrete trasformare banali oggetti domestici come recipienti, cerniere, scope o cuscini in magici giochi per i vostri bambini. E nel farlo, saprete di aiutarli a crescere più concentrati, più creativi e consapevoli. 

Il libro sarà in vendita dal 14 settembre 2017.

Staff

Marta Versiglia

Formatrice e counselor

Eventi collegati

Presentazione dei nuovi libri CPP “Il metodo Montessori per tutti” e “Imparare giocando”

21 Settembre 2017 - Milano

Con le autrici Marta Versiglia, Laura Beltrami e Lorella Boccalini

Presentazione dei nuovi libri CPP “Il metodo Montessori per tutti” e “Imparare giocando”

26 Settembre 2017 - Piacenza

Con le autrici Marta Versiglia, Laura Beltrami e Lorella Boccalini

Altre pagine che potrebbero interessarti

Consulenza pedagogica

Lo sportello di consulenza è una forma innovativa di aiuto che si propone di sostenere i genitori nel loro ruolo educativo.

< Indietro
Libro Imparare giocando di Marta Versiglia
Ed. BUR Rizzoli, Milano 2017, 13,00 euro
L'educazione è un processo naturale effettuato dal bambino, e non è acquisita attraverso l’ascolto di parole, ma attraverso le esperienze del bambino nell’ambiente.
Maria Montessori