Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


25 anni di CPP

Chi siamo

Da oltre 25 anni al servizio dell'apprendimento innovativo e di qualita'

Il CPP nasce a Piacenza nel 1989, fondato da Daniele Novara da cui è tutt’ora diretto.
È un Istituto specializzato nei processi di
apprendimento in situazioni di conflittualità.
Ha sviluppato un’esperienza professionale unica nel suo genere e una competenza innovativa efficace nei processi di cambiamento.

È una Scuola: favorisce l’apprendimento e lo sviluppo di competenze personali e professionali nella gestione dei conflitti, dei gruppi di lavoro e dei processi di trasformazione e cambiamento. Inoltre è una Scuola di Counseling orientata all’approccio maieutico, per formare professionisti delle pratiche di aiuto in situazioni di conflittualità.

Il fondatore

“Da 25 anni mi dedico, come Direttore, al CPP. È stato un tempo molto creativo e fertile. Abbiamo sempre lavorato in situazioni educative problematiche e difficili: la guerra, la mafia, il bullismo, la violenza alle donne, la fragilità dei genitori, con progetti che avessero a cuore un apprendimento efficace e una vera compe-tenza conflittuale.”
L’incontro con Danilo Dolci e una personale sensibilità pedagogica mi hanno fatto credere alla maieutica come forza naturale per il cambiamento e la creatività. Ho pertanto iniziato a individuare i tanti modi in cui applicare questo approccio. Sono nati specifici strumenti”.
Sono contento di aver lavorato per una decina di anni in Kosovo aiutando quel paese davvero martoriato a trovare nuovi metodi educativi per i bam- bini più piccoli per offrire loro un futuro meno pericoloso. Di questa espe- rienza mi resta un libro in albanese (Majeutikaedukative, Prishtine, 2008) e un film di Valerio Finessi, Il cielo di Shtupel.
Ringrazio tutti quelli che dall’inizio mi hanno accompagnato in queste scoperte. Ognuno ha lasciato una traccia.
Un grazie particolare a Paolo Ragusa con cui dal 1998 condivido la responsabilità del CPP.
Con tanti amici e collaboratori il viaggio continua, nello scambio che crea sempre nuove idee e nuovi progetti.”

Aula Itaca

Aula Cielo

Aula Gomitolo


Torna ai contenuti | Torna al menu